Home

Notizie
Rapporto dettagliato a venire: i risultati di Phagoburn saranno presentati in un rapporto che sarà presto aggiunto su questo sito web.
————————————–
Tutte le notizie

Phagoburn era un progetto europeo di ricerca e sviluppo (R&S) finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del 7° Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo. Il progetto è stato lanciato nel giugno 2013 e si è concluso nel febbraio 2017.

Nel contesto di una crescente minaccia di resistenza agli antibiotici a livello mondiale, in particolare l’emergere di ceppi batterici multifarmaci, anche resistenti ai pan, PhagoBurn è stato progettato e lanciato per valutare il potenziale clinico dei batteriofagi (fagi) come una strategia innovativa e innovativa per combattere questo problema critico. In particolare, Phagoburn mirava a valutare
terapia fagica per il trattamento delle ferite da ustione infette da batteri Escherichia coli e Pseudomonas aeruginosa.

Come tale, Phagoburn è stato il primo studio clinico prospettico multicentrico, randomizzato, in cieco singolo e controllato di terapia con i fagi mai eseguito secondo le buone prassi di produzione (GMP) e le buone pratiche cliniche (GCP).

Inoltre, i risultati ottenuti all’interno di Phagoburn hanno permesso di compiere progressi significativi per quanto riguarda il quadro normativo della terapia con i fagi.

Un rapporto dettagliato sui risultati di Phagoburn sarà presto aggiunto a questo sito web.

Sono state coinvolte quattro PMI:

La biotecnologica francese Pherecydes Pharma, che offre soluzioni basate sulla tecnologia della terapia dei fagi per combattere meglio le infezioni, agendo come sponsor di studi clinici,
Clean Cells, PMI francese specializzata in test di biosicurezza e caratterizzazione di prodotti biologici,
Statitec, CRO francese responsabile della gestione dei dati degli studi clinici e degli aspetti statistici,
Francia Europa Innovazione, assistenza alle PMI francesi per il settore finanziario e
gestione amministrativa di Phagoburn, nonché per tutte le comunicazioni
aspetti.
11 partner clinici sono stati coinvolti anche in Phagoburn, tutti i reparti di ustionati situati in Francia, Belgio e Svizzera:

Il Ministero della Difesa francese (Coordinatore del progetto) attraverso il suo Servizio Sanitario Militare e l’ospedale militare di Percy (il suo centro di riferimento per il trattamento delle ustioni),
L’Accademia Militare Reale del Belgio, attraverso l’Ospedale Militare della Regina Astrid e più in particolare il suo centro per le ustioni,
Centro di riferimento per le ustioni di Losanna (Svizzera), situato all’interno del Centre Hospitalier Universitaire Vaudois (CHUV),
Grand Hôpital de Charleroi – Loverval (Belgio),
CHU Liegi (Belgio),
CHU Nantes (Francia),
Centro ospedaliero Saint Joseph et Saint Luc (Francia),
CHU Bordeaux (Francia),
CHR Metz-Thionville (Francia),
Ospedale militare di Tolone Sainte-Anne (Francia),
Ospedale di Marsiglia Conception (Francia).
Infine, Les Laboratoires Brothier, una società francese, ha fornito le medicazioni Algosteril™ per lo studio clinico.

Read this Page in English